Progetti

I progetti per l’anno accademico 2019/2020 rivolti agli studenti della Secondaria

Disciplina di riferimento: lettere

CLIL: percorsi di storia e geografia in lingua inglese

Modalità
Presentazioni Powerpoint, letture, giochi, dialoghi ed esposizione dei contenuti in lingua straniera.

Obiettivi

  • Acquisire nuovi contenuti disciplinari in lingua straniera

  • Aumentare la motivazione all’apprendimento, usando la lingua straniera in contesti diversi da quelli normalmente propri degli studenti

Periodo

Annuale

Studenti

Classi terze

Disciplina di riferimento: lettere

Corso di latino

Modalità
Lezioni frontali (due ore a settimana).

Obiettivi

  • Far proprie strutture e conoscenze di base della lingua latina

  • Conoscere i principali aspetti di civiltà e storia latina

  • Stimolare la logica attraverso lo studio di una disciplina nuova

Periodo

Ottobre - Maggio

Studenti

Classi terze

Disciplina di riferimento: lettere

Orientamento

Modalità
Approfondimento durante le ore di italiano.

Obiettivi

  • Conoscere realtà lavorative e scolastiche del territorio

  • Usare il sito Miur Orientamento per farsi un’idea dei piani di studio degli istituti superiori

  • Conoscere le scuole superiori con incontri mirati

Periodo

Primo quadrimestre

Studenti

Classi terze

Disciplina di riferimento: matematica e scienze

Scienziato per un giorno

Modalità
In collaborazione con il Gruppo Pleiadi di Padova – cooperativa di professionisti e ricercatori in ambito scientifico – c’è per i ragazzi la possibilità di “toccare con mano” il mondo naturale e sperimentale che hanno imparato a conoscere sui libri di testo.

Obiettivi

  • Stimolare la curiosità per il sapere scientifico

  • Sviluppare senso critico sulla realtà e passione per la scoperta

  • Verificare la corrispondenza tra ipotesi e risultati sperimentali

  • Comunicare con un linguaggio specifico

Periodo

Annuale

Studenti

Tutte le classi

Disciplina di riferimento: inglese

Conversazione madrelingua

Modalità
All’interno dell’orario curricolare, gli alunni svolgono un’ora alla settimana di conversazione con una docente madrelingua.

Obiettivi

  • Potenziare le competenze e le abilità audio-orali degli studenti

  • Migliorare la pronuncia e la fluidità linguistica

  • Sfruttare la metodologia Clil

  • Capire le concrete potenzialità della lingua inglese

  • Saper usare la lingua in contesti reali

Periodo

Annuale

Studenti

Tutte le classi

Disciplina di riferimento: inglese

Trinity Graded Examinations in Spoken English (GESE)

Modalità
Progetto facoltativo ed esteso a tutte le classi. La certificazione linguistica GESE del Trinity College è una preziosa opportunità che viene data agli studenti per potenziare e mettere alla prova le proprie conoscenze e competenze linguistiche.

La preparazione e la valutazione sono svolte da docenti madrelingua, la certificazione ha valenza internazionale, inserendosi nel quadro comune europeo di riferimento per le lingue. Sono previsti tre livelli, compatibilmente con i programmi del primo, secondo e terzo anno di studi.

Obiettivi

  • Potenziare le competenze e le abilità audio-orali degli studenti

  • Sfruttare la metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning)

  • Capire le concrete potenzialità della lingua inglese

  • Saper usare la lingua in contesti reali

  • Stimolare l’apprendimento linguistico attraverso la preparazione e la valutazione da parte di docenti madrelingua e di un Ente certificatore esterno riconosciuto a livello mondiale

Periodo

Secondo quadimestre

Studenti

Tutte le classi

Disciplina di riferimento: scienze motorie

Scherma

Modalità
Una lezione teorica su regolamento e storia della scherma più quattro lezioni pratiche per conoscere fondamentali e tecniche.

Obiettivi

  • Conoscere le regole e i materiali

  • Provare le tre armi (fioretto, sciabola, spada)

  • Sviluppare le capacità senso-percettive e gli schemi motori di base

  • Acquisire le tecniche fondamentali

  • Usare tecniche e tattiche in un incontro di scherma

Periodo

Variabile

Studenti

Classi seconde e terze

Disciplina di riferimento: scienze motorie

Judo

Modalità
Una lezione teorica su regolamento e storia del judo più quattro lezioni pratiche per conoscere fondamentali e tecniche.

Obiettivi

  • Conoscere regole e storia del judo

  • Sviluppare schemi motori di base

  • Sviluppare capacità motorie

  • Interiorizzare le diverse tecniche

  • Usare le tecniche imparate in un incontro di judo

Periodo

Variabile

Studenti

Classi prime

Disciplina di riferimento: scienze motorie

Rugby

Modalità
Una lezione teorica su regolamento e storia del rugby più quattro lezioni pratiche per conoscere fondamentali e tecniche.

Obiettivi

  • Conoscere  le regole

  • Apprendere i fondamentali del rugby

  • Sviluppare capacità motorie e coordinative

  • Imparare gli schemi motori di base

  • Applicare in una partita i fondamentali appresi

Periodo

Variabile

Studenti

Tutte le classi

Disciplina di riferimento: musica

Coro

Modalità
Riguarda lo studio di canti liturgici da eseguire durante le Sante Messe, con l’approfondimento musicale di alcuni brani del repertorio pop e moderno.

Obiettivi

  • Cooperare e socializzare

  • Sviluppare capacità d’ascolto e di comprensione dei linguaggi artistici grazie a brani musicali suonati e cantati in classe

  • Consolidare le conoscenze acquisite con il canto

  • Scoprire le potenzialità espressive e la giocosità sia in un contesto di gruppo sia singolarmente

  • Favorire la coesione e l’attenzione nell’imparare ad ascoltare

  • Conoscersi sul piano psicologico ed emotivo e sperimentare le proprie attitudini

Periodo

Settembre - Giugno

Studenti

Tutte le classi

Disciplina di riferimento: interdisciplinari

Settimana dell’alimentazione e della salute

Modalità
Attraverso lezioni frontali, multimediali, lavori di gruppo e compiti assegnati a casa, gli insegnanti affrontano il tema del cibo e dell’alimentazione, secondo un percorso comune ma adattato alla propria materia d’insegnamento.

Obiettivi

  • Acquisire nozioni base per una corretta alimentazione: conoscere la tipologia, il valore nutrizionale e la funzione degli alimenti, usare l’etichetta nutrizionale come strumento per orientare al meglio le scelte alimentari, comporre una razione alimentare giornaliera secondo le indicazioni della piramide alimentare

  • Conoscere i disturbi legati al cibo e le strategie per combatterli, comprendendo il valore dell’attività fisica associata a buone abitudini alimentari

  • Analizzare le abitudini alimentari dei vari Paesi del mondo e capire come siano cambiate nel tempo, riflettendo sull’obiettivo Fame Zero contenuto nell’Agenda 2030 del World Food Programme.

  • Comprendere l’importanza del cibo nelle diverse culture, anche attraverso l’analisi di testi letterari, opere d’arte e brani musicali

Periodo

Annuale

Studenti

Tutte le classi

Disciplina di riferimento: pnsd (piano nazionale scuola digitale)

Computer e linguaggi multimediali

Modalità
Il progetto intende aumentare gradualmente il grado di difficoltà delle informazioni date, e di riflesso quello delle competenze richieste.

Inserite nelle ore di Tecnologia e Informatica, le lezioni sfruttano proiettori e lavagna LIM, soprattutto si tengono in aula Informatica con l’insegnante che aiuta agli studenti nell’usare in autonomia software e strumenti.

Obiettivi

  • Conoscere la struttura dei diversi computer e dei formati di file

  • Padroneggiare programmi di videoscrittura, fogli di calcolo e creazione di presentazioni

  • Utilizzo autonomo di Paint

  • Acquisire concetti base della comunicazione attraverso posta elettronica

  • Sviluppare capacità di montaggio video

  • Conoscere programmi introduttivi al disegno 3d

Periodo

Annuale

Studenti

Tutte le classi

Disciplina di riferimento: pnsd

Introduzione al coding e ai linguaggi di programmazione

Modalità

Il progetto prevede una graduale introduzione al coding e al linguaggio della programmazione, con un approccio inizialmente ludico ma che via via aumenta di complessità nel corso dei tre anni.

Le esercitazioni si basano sull’uso del software (gratuito) Scratch 2.0 sviluppato dal MIT (Massachusetts Insitute of Technology), sulle risorse del sito code.org e sul progetto Programma il futuro proposto annualmente dal MIUR.

Obiettivi

  • Acquisire concetti base dei linguaggi di programmazione e dell’informatica in generale

  • Sviluppare pensiero computazionale e competenze logiche

  • Assimilare metodologie informatiche in grado di risolvere problemi reali in modo creativo ed efficiente

Periodo

Annuale

Studenti

Tutte le classi